Ricerca
I.P. GALVANI IODI

Borsa di studio Maria Dall’Asta

Borsa di studio in memoria della Dirigente Scolastica prof.ssa MARIA DALL'ASTA

Per gli studenti diplomati nel 2022/2023; 2023/2024; 2024/2025

Cos'è

La borsa di studio intende premiare il merito e incoraggiare il proseguimento degli studi degli studenti dell’istituto, ha una durata triennale e un valore complessivo di 2000 euro. Sarà erogata secondo il seguente regolamento (da delibera n° 2 del Consiglio d’Istituto dell’11/07/2022):

Art. 1 – Oggetto, valore della borsa di studio e durata

La borsa di studio verrà attribuita per ciascuno dei tre indirizzi dell’Istituto, ad uno studente in possesso dei requisiti indicati nel successivo art. 2. La borsa di studio ha durata triennale a partire dall’anno scolastico 2022/2023 ed un valore pari a euro 222,00 (duecentoventidue).

Art. 2 – Beneficiari e requisiti per la partecipazione

Possono aspirare alla borsa di studio gli studenti diplomati, di qualsiasi indirizzo, che a partire dall’anno scolastico 2022/2023 presentino i seguenti requisiti:

a) frequenza del nostro Istituto dalla classe seconda alla classe quinta

b) percorso regolare degli studi (nessuna ripetenza nell’arco dei quattro anni)

c) voto in comportamento nell’ultimo anno non inferiore a 9/10

d) voto riportato all’esame di Stato non inferiore a 90/100

e) iscrizione per l’anno accademico 2023/2024 ad un corso universitario statale o ad un corso professionale post-diploma

Art. 3 – Presentazione delle domande

Le domande degli interessati, con indicazione della valutazione finale conseguita, dovranno pervenire entro e non oltre il 30 novembre dell’anno di conseguimento del titolo di Stato, al protocollo dell’Istituto. Le stesse domande dovranno essere integrate con la seguente documentazione:

-certificato d’iscrizione universitaria ad un corso di laurea o certificato d’iscrizione ad un corso professionale post-diploma

Art. 4 – Commissione esaminatrice

La Commissione esaminatrice è composta dai seguenti membri:

1) il Dirigente Scolastico;

2) il DSGA;

3) il docente referente per ciascun indirizzo presente nell’Istituto;

4) un genitore rappresentante

5) uno studente rappresentante.

Il genitore e lo studente membri della Commissione saranno individuati dal Consiglio d’Istituto e nell’ambito dello stesso dopo la presentazione delle candidature, onde evitare situazioni di incompatibilità.

Art. 5 – Elaborazione della graduatoria e pubblicazione

Sulla base delle domande pervenute, la commissione preposta ad assegnare la borsa di studio elaborerà una graduatoria sulla base dei seguenti criteri:

a) Voto diploma

90/100 punto 1

91/100 punti 2

92/100 punti 3

93/100 punti 4

94/100 punti 5

95/100 punti 6

96/100 punti 7

97/100 punti 8

98/100 punti 9

99/100 punti 10

100/100 punti 11

100 E LODE punti 12

b) In caso di alunni con lo stesso punteggio, si terrà conto della fascia di reddito, assegnando la Borsa di studio a chi presenta un ISEE inferiore.

c) In caso di ulteriore parità, la Borsa di studio verrà assegnata allo studente più giovane.

Qualora nessuno studente dovesse rientrare nella fascia stabilita di voto, la Borsa di studio non sarà assegnata e la quota verrà utilizzata per creare una Borsa di studio aggiuntiva nell’anno successivo.

Art. 6 – Assegnazione della borsa di studio

La borsa di studio sarà assegnata nel mese di marzo con cerimonia ufficiale.

Come si accede al servizio

Tramite compilazione e consegna di una domanda di richiesta. Le domande degli interessati, con indicazione della valutazione finale conseguita, dovranno pervenire entro e non oltre il 30 novembre dell’anno di conseguimento del titolo di Stato, al protocollo dell’Istituto. Le stesse domande dovranno essere integrate con la seguente documentazione:

-certificato d’iscrizione universitaria ad un corso di laurea o certificato d'iscrizione ad un corso professionale post-diploma

Luoghi in cui viene erogato il servizio

Tempi e scadenze

Di seguito le info:

Consegna della domanda di partecipazione

Presso l'Ufficio di protocollo

30

Nov

Documenti

Contatti

Struttura responsabile del servizio

Ulteriori informazioni

Prof.ssa Maria Dall'Asta - biografia -

La Dirigente Scolastica prof.ssa Maria Dall’Asta era nata a Casaltone di Sorbolo. Laureata in Economia e commercio all’Università di Parma con 110/110 nel 1979. Dopo essere stata docente di Economia aziendale all’istituto “Pietro Giordani” di Parma dal 1993, ne diventa vicepreside.

Nel 2007, dopo aver superato il concorso, le viene assegnato il ruolo di dirigente scolastico presso l’allora istituto “Galvani-Sidoli” di Reggio Emilia.

Nel 2011 gestisce in prima persona la storica riorganizzazione dell’istruzione professionale con la nascita del nuovo polo scolastico a indirizzo professionale dei servizi socio-sanitari “Galvani-Iodi”, con lo scorporo degli indirizzi di grafica industriale e abbigliamento e moda del “Sidoli” e l’accorpamento, tra Galvani (indirizzi ottico e odontotecnico) e “Don Zefirino Iodi” (indirizzo servizi sociali). In quegli anni sa unire con saggezza le due realtà scolastiche molto diverse tra loro, portando il nuovo polo ad avere ben presto un’identità riconosciuta ed apprezzata dal territorio, per la coerenza e l’innovatività della sua proposta didattica. È stata inoltre reggente dell’Istituto professionale “Filippo Re” di Reggio Emilia (2014-2016), e per diversi anni presidente dell’Associazione dei Dirigenti degli Istituti secondari di Reggio Emilia, promotrice di importanti progetti didattici e culturali in rete fra le scuole superiori della città.

Maria Dall’Asta è stata non solo un’ottima dirigente, in grado di dare sempre risposte chiare e rispettare gli impegni, ma soprattutto un’educatrice particolarmente attenta alle fragilità e dotata di un’estrema lungimiranza che le ha consentito di interpretare le necessità dei ragazzi, le loro aspettative ed i loro cambiamenti, dando loro risposte concrete.

Negli anni, grazie alle sue competenze, al carattere forte e tenace, ha costruito una scuola di comunità, di aiuto e di formazione per le nuove generazioni, un posto dove tutti potevano sentirsi accolti e riconosciuti e dove sapevano di poter ricevere una formazione di qualità, corrispondente alle loro aspettative ed ai loro progetti.

La porta della Presidenza della Dirigente Maria Dall’Asta è sempre stata aperta, una scelta voluta, segno di accoglienza e disponibilità verso gli alunni, le famiglie ed il personale scolastico, aperta fino al 31 agosto 2019 anno del suo pensionamento.

Ci ha prematuramente lasciati il 15 marzo 2022

Altri contenuti che potrebbero interessarti

Contenuti filtrati per: